LA PROGETTAZIONE, LA VALUTAZIONE, LA CERTIFICAZIONE DELLE COMPETENZE E LE STRATEGIE COMUNICATIVO-TECNOLOGICHE NELLA SCUOLA DELL’AUTONOMIA.

LA PROGETTAZIONE, LA VALUTAZIONE, LA CERTIFICAZIONE DELLE COMPETENZE E LE STRATEGIE COMUNICATIVO-TECNOLOGICHE NELLA SCUOLA DELL’AUTONOMIA.

La progettazione deve rendere protagonisti del processo educativo e formativo non solo gli insegnanti ma anche gli allievi e il territorio. Essa deve, perciò, comportare che ogni insegnante conosca il territorio in cui è inserito e opera l’allievo, sia per comprenderne la situazione di partenza sia per stabilire, da un lato, le finalità e gli obiettivi educativi e formativi e dall’altro, non solo le necessarie metodologie didattiche, i sussidi, le risorse, le disponibilità umane, psicologiche e intellettive ma anche le strategie comunicativo-tecnologiche. La scuola dell’autonomia prefigura il successo formativo di ogni allievo e, pertanto, la certificazione delle competenze. Questa implica che i docenti debbano essere esperti nel campo valutativo e progettuale. 

Caratteristiche

  • Tipologia: Corso di perfezionamento biennale
  • Codice Corso: ECP04
  • Durata: 3000 ore
  • Crediti: 120
  • Soggetto proponente: Orienta Campus in cooperazione con l’Università Telematica eCampus
  • Soggetto attuatore: Orienta Campus in cooperazione con l’Università Telematica eCampus
  • Modalità di erogazione: full on-line attraverso l’utilizzo della “Piattaforma e-learning” di Orienta Campus che svolge attività di orientamento e di supporto tutoriale.

Destinatari e titoli di accesso

Possono iscriversi i cittadini italiani e stranieri in possesso di uno dei seguenti titoli:

  • Diploma di laurea quadriennale (vecchio ordinamento);
    Diploma di laurea triennale e/o laurea specialistica /magistrale secondo il DM 509/99 e successivo;
  • Diploma delle Accademie delle Belle Arti, dei Conservatori e dell’ISEF.
  • Titoli equipollenti ai precedenti conseguiti all’estero, preventivamente riconosciuto dalle autorità accademiche.

Ordinamento didattico

1° ANNO
Insegnamento/attività SSD CFU
I modelli educativi nella storia e politiche scolastiche nell’unione europea per l’istruzione e la formazione IUS/14 12
Le politiche educative in Italia: analisi storico-giuridica IUS/08 12
Governance, progettazione e valutazione nella scuola dell’autonomia SECS-P/08 12
La scuola come organizzazione e i processi valutativi SECS-P/07 12
Valutazione formativa, comunicazione e creatività M-PED/04 12
2° ANNO
Insegnamento/attività SSD CFU
La valutazione dei dirigenti, dei docenti e degli allievi M-PED/04 15
Metodologie, nuove tecnologie e animatore digitale INF/01 12
La comprensione antropologica, la figura del docente e la scuola come ambiente di apprendimento M-DEA/ 01 12
Alternanza scuola-lavoro e certificazione delle competenze M-DEA/ 04 15
Prova finale   6

Prove d’esame

Prima annualità
È prevista una verifica di profitto mediante la somministrazione di un test domande a risposta multipla per ciascun insegnamento

Seconda annualità
È prevista una verifica di profitto mediante la somministrazione di un test domande a risposta multipla per ciascun insegnamento nonché la produzione e discussione una di tesina.

Tasse e modalità di pagamento

La quota di iscrizione è pari ad € 700,00 (Euro Settecento/00) Il pagamento può essere effettuato in un’unica soluzione (euro 716,00) o in due rate alle scadenze di seguito indicate:

  • I rata, pari a € 366,00 al momento dell’iscrizione
  • II rata, pari a € 350,00 entro 60 giorni dall’iscrizione.

È POSSIBILE ESEGUIRE PAGAMENTI, ANCHE PARZIALI, CON LA CARTA DEL DOCENTE.

Modalità e termini di iscrizione

Termine iscrizioni: sempre aperte
Modalità: l’iscrizione dovrà essere corredata della seguente documentazione:

  • domanda di immatricolazione debitamente compilata
  • ricevuta di avvenuto pagamento
  • imposta di bollo di € 16,00 da versare a mezzo bonifico
  • fotocopia di un documento di riconoscimento in corso di validità
  • fotocopia del codice fiscale
  • foto formato tessera
  • autocertificazione dei titoli

Punteggio

Secondo la normativa vigente vengono attribuiti:

  • 5 punti ai docenti di ruolo
  • 6 punti ai docenti non di ruolo.
Per maggiori informazioni telefona al
0924 501177.